martedì 1 gennaio 2013

Buon anno e...niente paura.

http://www.jndyos.com/Capodanno/Vignette/Progetti_Smarriti.jpg
Il 2012 è finito. Finalmente si dirà, perchè effettivamente non è stato un anno molto positivo, specie sotto il profilo socio-economico. Molti hanno visto il loro reddito calare vertiginosamente di fronte ai continui rincari ed il lavoro, specie per i giovani, è diventato ancor più una chimera. Molte aziende hanno chiuso ed altre  hanno diminuito drasticamente il numero dei loro dipendenti creando così una vera proprio crisi sociale, che oggi diventa il vero problema e ben ha fatto il Presidente della Repubblica, nel suo discorso di fine anno, a invitare i partiti a mettere la "questione sociale" al primo posto della loro agenda politica.
Un quadro niente affatto allegro e per trovare qualcosa di positivo, in quest'anno appena trascorso, ci si può rifugiare negli affetti personali, comunque molto importanti nella vita di ciascuno o tornare con la mente ai successi sportivi piuttosto che artistici o scientifici dei singoli, che in qualche modo hanno rallegrato alcuni nostri momenti.
Tuttavia proprio la considerazione che il 2012 sia stato un anno davvero brutto, fa pensare che il 2013 difficilmente possa essere peggiore, ma che anzi possa segnare una discreta rinascita sociale ed economica, magari sotto la spinta di un governo stabile e laborioso scaturito dalle imminenti elezioni di febbraio. Una nuova speranza quindi che potrà aiutarci ad affrontare con rinnovato coraggio l'anno a venire.
A questo proposito, vi lascio con la musica e le parole di Luciano Ligabue in una canzone in cui, pur guardando con  consapevolezza al presente, riesce comunque a trasmettere fiducia nella vita e nel futuro.
Buon Anno a tutti e...niente paura!


 

8 commenti:

  1. Si dice che c'è sempre peggio al peggio, ma questo va contro la mia natura ottimista!
    Allora diciamo:Prepariamoci al peggio, aspettandoci il meglio!!
    Niente paura!!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, come te, vedo sempre il lato positivo delle cose. anche se a volte è davvero difficile. Niente paura dai...un abbraccio.

      Elimina
  2. Solitamente alla domanda come va? Si risponde...niente male, bene non lamentiamoci oppure andava meglio quando andava peggio.....speriamo in un futuro migliore anche se vedo grosse nubi all'orizzonte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le nubi ci sono spesso, ma dietro di esse c'è sempre un cielo sereno, per cui basta saper aspettare e, prima o dopo, un timido raggio di sole tornerà a riscaldarci. Niente paura Simo ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie Adriana, felice 2013 a te e famiglia.

      Elimina
  4. Buon anno , davvero.
    E niente paura, può solo andare meglio....almeno credo e spero.
    Macca
    P.S.: grande Mafalda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo credo e lo spero anch'io Sandra. Mi fa piacere che anche a te piaccia la ricciolona Mafalda. Auguri di cuore a te ed ai tuoi cari, a presto.

      Elimina

Chiunque può lasciare dei commenti che saranno molto graditi. Se non siete dei blogger, selezionate commenta come "Anonimo" e poi mettete il vostro nome al termine del commento, grazie.